Social Network

Informazioni

V. Varzi 16 Busto Arsizio (VA)

 0331.624318 int. 1

 

 

Crediti formativi e scolastici

Scopri come funzionano i crediti formativi e scolastici del liceo internazionale.

 
Che cosa sono i crediti scolastici

Dal terzo anno ogni studente ottiene un punteggio calcolato sulla base della media complessiva dei voti ottenuti nelle singole materie e considerando i seguenti elementi:

  • il voto in condotta;
  • l’assenza o presenza di debiti formativi;
  • la collaborazione alle attività organizzate dall’Istituto;
  • la frequenza.

Ottenere il maggior numero di crediti scolastici è importante perchè giocano un ruolo importantissimo nella composizione del voto della maturità.

Media dei voti Credito scolastico (Punti)
I anno II anno III anno
M=6 3-4 3-4 4-5
6<M≤7 4-5 4-5 5-6
7<M≤8 5-6 5-6 6-7
8<M≤9 6-7 6-7 7-8
9<M≤10 7-8 7-8 8-9

In caso di una media di profitto superiore alla metà del singolo voto, si assegnerà il punto più alto nella banda di oscillazione.

In caso di voto di condotta inferiore all’otto, il punteggio assegnato sarà quello inferiore nella banda di oscillazione, anche in presenza di documentazione attestante attività extrascolastica.

Che cosa sono i crediti formativi ?
I crediti formativi consistono in ogni esperienza maturata al di fuori dell’ambiente scolastico, coerente con l’indirizzo di studi. I crediti formativi concorrono all’attribuzione del punteggio finale (credito scolastico) per la maturità e permettono l’attribuzione di 1 punto purché non venga superato il punteggio massimo previsto all’interno della banda di oscillazione e a condizione che il voto di condotta non sia inferiore a 8/10.
Chi valuta i crediti formativi ?
I Consigli di classe stabiliscono la validità dell’attestato e l’attribuzione del punteggio di valutazione delle esperienze compiute dallo studente, sulla base di indicazioni e parametri preventivamente individuati dal Collegio dei Docenti.
Come si fa ad acquisire i crediti formativi ?

In esperienze o attività compiute al di fuori della scuola di appartenenza.

  • attività di carattere sportivo ad alto livello con forte responsabilizzazione relativamente alla cadenza degli allenamenti, al mantenimento dei risultati, al superamento dello stress emotivo, alla gestione del tempo libero dagli impegni scolastici;
  •  attestato di Partecipazione a Workshop o laboratori didattici di livello universitario;
  • attività di carattere sociale protratte nel tempo e particolarmente impegnative sul piano dell’impegno, del sacrificio personale, del superamento dello stress emotivo (es. volontario della Croce Rossa, animatore di un centro sociale per disadattati, insegnanti in corsi di lingua per immigrati, …);
  • frequenza di corsi particolarmente significativi per la formazione personale, per la durata nel tempo, per l’impegno di studio richiesto (esempio: frequenza annuale di un corso di pianoforte o altro strumento presso scuole di musica riconosciute, e corsi di lingue con certificazione di enti abilitati, corsi con certificazioni europee, …);
  • attività di carattere lavorativo protratta nel tempo debitamente documentata, impegno minimo 200 ore, durante l’attività scolastica;
partecipazione documentata agli stage, per un minimo di 40 ore, al di fuori del progetto alternanza “scuola – lavoro”.
Come si ottiene il riconoscimento dei crediti formativi ?
Lo studente interessato deve presentare al proprio Consiglio di classe un attestato, firmato dal responsabile dell’ente, associazione o istituzione con allegata una descrizione dell’esperienza.
Top
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Info OK